disneyland, guida completa
Europa,  Francia,  Uncategorized

DISNEYLAND PARIS: GUIDA COMPLETA AL PARCO DEL REGNO DISNEY.

“If you can dream it you can do it.”

Di posti da favola ce ne sono davvero tanti ed ognuno di loro è in grado di farci emozionare in modo diverso ma, per me, il luogo dei sogni per eccellenza è uno solo: Disneyland.

E credetemi quando vi dico che questo posto per i più piccoli è un incanto, ma per i grandi è magia pura!
In un attimo si ritorna bambini e ci si emoziona osservando luoghi e personaggi  che ci teletrasportano all’interno dei cartoni animati con cui siamo cresciuti.

* Curiosità *

Sapete che per Walt Disney si ispirò ad un fiabesco castello tedesco per la creazione del famoso castello simbolo della Disney? Se volete saperne di più trovate tutti i dettagli sul mio articolo dedicato al Neuschwanstein Castle!

Ricordo ancora la prima volta che andai a Disneyland Paris, era il lontano ottobre del 2010, festeggiai lì i miei 20 anni.
Al mio fianco c’era già Nicola, inutile dirvi che era super scettico all’idea di passare un’intera giornata in questo parco a tema Disney, ed era convino che l’avrebbe detestato.
Sapete com’è andata a finire invece? Che alla fine si è quasi divertito più lui di me 🤣 .

Sono tornata in questo parco dei sogni altre 2 volte, per i 50 anni di mia mamma e per i 30 della mia migliore amica.  Alla fine, cosa c’è di meglio che festeggiare un compleanno a Disneyland? Ormai è quasi diventata una tradizione.
Scherzi a parte, tutta questa introduzione è per farvi capire che non c’è un età giusta per visitare questo posto e che, se deciderete di tornarci più volte, ogni volta sarà tanto emozionante quanto la prima ♡.

Ma eccovi finalmente qualche info pratica e la guida completa al parco del regno Disney:

BIGLIETTI DISNEYLAND PARIS

Le tariffe d possono variano in base a diversi fattori:

  • 1 o 2 Parchi

Allora, partiamo col dire che Disneyland Paris è composto da 2 parchi:  ”Il Walt Disney Studios” ed il « Disneyland Park ». Il prezzo del biglietto cambia proprio in base vostra scelta di visitare entrambi i parchi o solo uno dei due.

  • Durata della visita

A Disneyland le cose da fare sono davvero tantissime e, spesso, un giorno solo non basta per riuscire a fare tutto. In questo caso i prezzi variano in base alla durata della visita: 1, 2,3 o 4 giorni . I giorni non devono per forza essere consecutivi.

  • Flessibilità

Un biglietto flessibile è un biglietto utilizzabile per un giorno  durante tutto l’anno (non è necessario selezionare una data specifica durante la prenotazione. Il biglietto Disneyland  flessibile “ 1 giorno 1 parco” costa sugli 89 € mentre quello “1 giorno 2 parchi” 109,00 €

Nel caso in cui sappiate già la data precisa del vostro arrivo a Disneyland Paris sarà il periodo a fare la differenza. I prezzi per un adulto variano dai 54,00 € ai 79,00 o 89,00 euro.

  • Periodo

Ovviamente anche a Disneyland ci sono periodi di alta o bassa stagione e sono proprio questi ad influire sul prezzo dei ticket.
Ne esistono 3 tipi: MINI, di solito comprende l’ingresso nei giorni feriali ed è quello che costa meno, MAGIC, valido durante I fine settimana ed il SUPER MAGIC, di solito giorni festivi ed eventi speciali.

  • Opzioni d’acquisto

Per risparmiare un po’ sull’acquisto conviene comprare i biglietti On-line. Comprandoli direttamente alla cassa, oltre a rischiare di trovare molta fila, pagherete qualcosina in più.

Per essere sicuri e controllare eventuali offerte vi lascio il link diretto alla pagina ufficiale di Disneyland qui.

(Io ad esempio, controllando le offerte, ho trovato un sconto sull’entrata al parco e ho pagato 51,00 € per un giorno )

COME ARRIVARE A DISNEYLAND PARIS

Se non viaggiate in auto ma alloggiate a Parigi raggiungere Disneyland Paris è davvero molto semplice.
Il modo più facile e veloce per raggiungere il parco è col treno. Vi basterà prendere la linea RER A (Linea Rossa) in direzione Marnee la Vallée e scendere alla fermata « Marnee la Vallèe-Chessy ».
Praticamente, subito dopo aver preso le scale mobili ed essere usciti dalla stazione, vi ritroverete di fronte all’entrata  del parco. Da qui, proseguendo a piedi per qualche minuto, vi ritroverete di fronte ad uno splendido giardino dove inizierete a scattare mille foto prima di raggiungere finalmente le casse.

COM’è ORGANIZZATO IL PARCO DISNEY

Nonostante io sia stata a Disneyland per ben 3 volte, purtroppo, non sono ancora riuscita a visitare gli Studios, per cui vi parlerò solamente di com’è strutturato il Disneyland Park.

Ci sono 5 zone principali:


MAIN STREET

Subito dopo aver presentato il biglietto alla cassa si entra finalmente nel magico parco del regno Disney.
A primo impatto sembra di essere stati catapultati in un altro tempo. Ci troviamo a passeggiare lungo una tipica citadina americana degli anni 50’.
Edifici colorati, insegne luminose, profumo di dolce che esce da qualche pasticceria, palloncini con i personaggi disney più famosi e splendide aiuole in fiore sono solo alcuni degli elementi simbolo di “Main Street U.S.A.”.

Su questo lungo viale troverete tantissimi negozi di souvenir, alcuni dei quali talmente belli da sembrare quasi dei piccoli “musei” . Certi articoli sono vere e proprie opere d’arte ed i prezzi non sono bassissimi ma, state tranquilli, non dovete per forza comprare qualcosa. Curiosare tra i vari scaffali e sognare un po’ non costa nulla 😉 .
Oltre ai negozi di Souvenir ci sono anche alcuni ristoranti, gelaterie e pasticcerie, resistere alla tentazione di comprare qualcosa di buono non sarà facile, io ho ceduto subito e la meringa a forma di topolino  che ho preso era davvero deliziosa!

Partendo da “Town Square”, e camminando sempre dritto, si arriva alla “Central Plaza” ovvero la piazza centrale del parco dove, durante il giorno, hanno luogo diversi spettacoli e parate.

FANTASYLAND

Forse sarò un po’ scontata ma, Fantasyland, è la zona di Disneyland che preferisco. Ogni volta che ci torno mi  emoziono tantissimo e ritorno un po’ bambina.
Questa zona è quella dei grandi classici Disney. Qui, i personaggi ed i luoghi  delle fiabe simbolo della nostra infanzia, quelle che hanno fatto sognare noi e milioni di bambini (e non solo) in tutto il mondo, prendono vita.
Inoltre è proprio qui che troviamo l’iconico castello della Bella addormentata, emblema per eccellenza del mondo Disney.

FRONTIERLAND

A Frontierland verrete catapultati nel Far West! Per entrare in quest’area del parco si attraversa un antico fortino, all’interno del quale sono state ricostruite scene di vita tipiche della “frontiera”. Sembra quasi di essere i protagonisti di un film con Bud Spencer e Terrence Hill 🤣 . 
Ma, a Frontierland, il caro Far West lascia anche un po’ di spazio ad antiche rovine ispirate ai film di Indiana Jones e ad una casa infestata.
Tra montagne russe, giri in battello ed una visita ad un antico maniero invaso da fantasmi l’adrenalina non mancherà sicuramente!

ADVENTURLAND

Ad Adventurland le cose da fare non mancano di certo, siete pronti a diventare i protagonisti di una fantastica avventura? Potrete andare alla scoperta dei misteri della “Perla Nera” e dei suoi pirati, passeggiare per Agraba ed imbattervi nel genio della lampada oppure volare sull’isola che non c’è e sfidare a duello capitano uncino!
Ma state attenti, ci sono anche personaggi davvero buffi che passeggiano tranquilli in quest’area, sono usciti dal libro della giungla  e dalla savana del Re leone e non potete non fargli un saluto.

p.s.

Vicino alla capanna dei Robinson c’è un laghetto dove i personaggi di Up pescando tranquilli. Io adoro questo film d’animazione e per me questa è una tappa da non perdere.



DISCOVERYLAND

Qui ci addentriamo alla scoperta della parte futuristica di Disneyland Paris, dove le avventure spaziali di Star Wars incontrano quelle sottomarine del Capitano Nemo.
E così, tra un viaggio interspaziale a a bordo dello “Space Mountains”, una partita nella sala giochi di Buzz Lightyear e un giro in fondo al mar a bordo del Nautilus avrete sicuramente il modo di tenervi occupati.
Devo essere sincera, di tutte la aree del parco questa è quella che mi è piaciuta di meno ma vi consiglio comunque di farci un salto , anche solo per vedere la dolcissima statua di Wall-e.

MIGLIORI ATTRAZIONI DISNEYLAND PARIS

Le attrazioni da vedere e da fare sono davvero tantissime ma, a meno che non siate in viaggio con bambini piccoli, non tutte potrebbero essere “intriganti e coinvolgenti”. Come ad esempio quella di Biancaneve oppure Pinocchio che per carità possono anche essere carine ma a quando c’è da fare lunghe file non penso ne valga la pena.
Un’altra attrazione che non mi ha fatto impazzire, e qui andrò probabilmente controcorrente, è stata quella de “I Pirati dei Caraibi”. L’ho trovata abbastanza noiosetta e non vedevo l’ora di scendere dalla barca. Poi ci sono quelle divertenti come ad esempio le Big Thunder Mountain ed Il tempio perduto di Indiana Jones (montagne russe) o la Phantom Manor.
Ma alla fine è una questione di gusti e credetemi comunque vada avrete l’imbarazzo della scelta e sono sicura che in un modo o nell’altro, tutti, uscirete da Disneyland contenti.

Eccovi invece alcune delle mie preferite: 

  • Labirinto Alice nel paese delle meraviglie

Il Labirinto di Alice è decisamente uno dei posti più belli in tutto il parco secondo me. Mi sono divertita un sacco da fare le foto con lo stregatto, il bianconiglio, le carte e la Regina di cuori. Ma il pezzo forte è la vista sul Disneyland Park dalla cima della torre del castello della Regina.

  • Mad Hatter’s Tea Cups & Carosello di Lancillotto

Le tazze mi piacciono da impazzire, e per me è un’attrazione davvero simpatica.  Ogni tazza da the è dotata di una sorta di “manubrio” centrale che ti permette di controllare la direzione e la velocità con cui far girare la propria tazza. Potete non toccarla e godervi il giro tranquilli oppure vedere quanto riuscite ad andare veloce!
Altra attrazione, molto tranquilla ma sempre carina è il Carosello di Lancillotto, la classica giostra coi cavalli che fanno su e giù. Niente di avventuroso ovviamente ma un ottimo punto per simpatiche foto ricordo.

  • Dumbo

La prima volta a Disneyland la mia dolce metà si è categoricamente rifiutata di salire su questa giostra, dicendo che era per i piccoli, immaginate la mia delusione… Per fortuna ci sono tornata con una mia amica che invece mi ha assecondata e ci siamo divertite un sacco. Siamo tornate a quando da bambine salivamo sugli “Ottovolanti” quando in paese arrivavano le giostre. E poi la vista dall’alto è sempre un piacere!

  • Castello della Bella addormentata

Meraviglioso all’interno tanto quanto all’esterno, i dettagli che decorano il castello sono splendidi. Niente giostre qui, semplicemente rappresentazioni della storia della “Bella Addormentata”. Se cercate con attenzione troverete anche il drago ma, mi raccomando, state attenti a non svegliarlo 😉
Anche da qui, salendo in alto, si ha una vista meravigliosa  sul parco.
Se volete scoprire dove si trova il castello che ispirò Walt Disney vi consiglio di leggere il mio articolo sul Neuwschanstein Castle.

  • It’s a small world

Salperete per un viaggio in “barca” di circa 10 minuti che vi porterà in giro per le città e le culture più famose del mondo. Il tutto accompagnati da una delle più famose canzoni del mondo Disney: “It’s a small world”.

È vero anche che, per qualcuno, queste “Bambole” possono risultare un po’ inquietanti . A me hanno ricordato un po’ quelle che, nel film “La fabbrica del cioccolato”, accoglievano i bambini nella famosa fabbrica di Willie Wonka (link al video). Anche qui è questione di punti di vista, può piacere o non piacere, io l’ho trovata molto carina!

DOVE INCONTRARE I PERSONAGGI DISNEY A DISNEYLAND PARIS

È possibile incontrare i  personaggi Diney in diversi modi che vi elenco qua sotto:

  • In giro per il parco

Potreste camminare per il parco e, quando meno ve lo aspettate, vedere “Il genio della lampada” passeggiare tranquillo vicino a voi oppure vedere qualche principessa o un altro personaggio in uno degli appositi “Foto Spot” all’interno delle varie aree del parco. In questo caso potete scattare una foto veloce al vostro idolo oppure mettervi in fila per scattare una foto insieme a lui.

  • Pavillon e Spot fotografici

Oltre ad alcuni spot all’aperto in giro per il parco, ci sono anche delle vere e proprie aree dedicate chiuse dove poter incontrare i propri personaggi preferiti.
Alcuni dei più conosciuti sono:  il “Princess Pavillon”. dove, mentre aspettate in fila, potrete osservare alcuni dei cimeli Disney più famosi (Scarpetta di Cenerentola, Lampada di Aladino, Rosa della Bella e la Bestia, ecc…).
Il “Meet Mickey Mouse” , qui sono finalmente riuscita ad incontrare Topolino 😍 e, mentre aspettavo in fila all’inerno di un cinema vintage, venivano proiettati alcuni dei più famosi episodi di “Topolino”.

  • Hotel & Ristoranti

Alloggiando in uno degli Hotel Disney è possibile fare colazione con uno dei propri personaggi preferiti, se siete clienti premium il prezzo sarà incluso nel vostro pacchetto altrimenti bisogna prenotare in anticipo ed il costo si aggira intorno ai 49 euro. Per il pranzo il prezzo aumenta intorno ai 69 euro in hotel e sugli 80 per il pranzo al ristorante.

PARATE DISNEYLAND PARIS &  « DISNEYLAND ILLUMINATIONS »

Parata iniziale & parata finale

Le attrazioni sono meravigliose ma l’emozione di assistere alle parate ed allo spettacolo finale coi fuochi d’artificio è qualcosa di davvero unico.
Ci sono 2 parate che consiglio assolutamente di vedere.
La prima si tiene circa un’ora dopo l’apertura del parco in Central Plaza. Qui, in mezzo a ballerini che indossano costumi meravigliosi , appariranno accompagnati da splendide musiche tutti i nostri personaggi Disney preferiti. Di solito il tema cambia in base alla stagione, per esempio, Halloween vidi lo spettacolo dei cattivi, a Febbraio i personaggi di Frozen ed in primavera uno spettacolo “floreale”.

Laseconda parata è quella delle 17/ 18, forse è ancora più bella della prima. I personaggi di ogni cartone animato sfilano su carri e carrozze a tema a dir poco incredibili!

Liberate lo spazio dalle vostre memory card, ne avrete davvero bisogno 😉

Disney illumination, Disneyland Paris

Il momento più spettacolare ed emozionante di tutta la giornata arriva quando cala il buio e tutti si riuniscono per osservare lo show finale. Non voglio svelarvi troppo, vi dico solo che ci sarà da commuoversi mentre fuochi d’artificio e fontane danzeranno a ritmo delle più belle canzoni Disney!

Siamo arrivati alla fine di questo lunghissimo articolo, spero di esservi stata utile e, se avete altre domande o curiosità, non esitate a scrivermi nei commenti. “Share the Magic” su Pinterest se vi va!

Cheers, Fede ♡

Sharing is caring:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *