Hallerbos, foresta blu
Belgio

HALLERBOS, LA FORESTA BLU BELGA E LA MAGICA FIORITURA DI GIACINTI.

Se state programmando un viaggio in Belgio, magari in primavera, e siete alla ricerca di un’esperienza unica e diversa dal solito da aggiungere al vostro itinerario…conosco un posticino che fa per voi!
Forse ne avete già sentito parlare prima, si tratta di Hallerbos, la foresta blu Belga.
In questo angolino fiabesco, ogni anno, durante la fioritura dei giacinti il Belgio si tinge un po’ di blu.
Io sono stata qui due volte a distanza di anni e, ogni volta, sono rimasta incatata e senza parole di fronte ad uno spettacolo tanto semplice quanto incredibile.

Dopo Borgloon e l’Haspengow, Hallerbos, è una delle location primaverili più belle di tutto il Belgio. Pronti a saperne di più?

DOVE SI TROVA E COME ARRIVARE AD HALLERBOS, LA FORESTA BLU DEL BELGIO.

Hallerbos, conosciuta anche come la “Foresta Blu” del Belgio, si trova ad Halle. Un piccolo comune belga non molto distante da Bruxelles.
La Foresta è facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto. Partendo dalla stazione di Bruxelles prendete un treno fino alla stazione di Halle. Qui dovrete scendere e prendere un bus ( il 114 oppure il 156 o 155).
Se invece, come me, vi sposterete in auto o van vi basterà guidare per una ventina di Km e parcheggiare in uno dei tanti parcheggi della foresta.


Per quanto riguarda le tempistiche: in auto ci vuole una mezz’ora mentre coi mezzi di trasporto tra i 45 minuti e 1 ora e 15 minuti ( dipende dalle coincidenze degli orari di treno e bus).


QUAL È IL PERIODO MIGLIORE PER PER VISITARE LA FORESTA BLU?

Mentirei se vi dicessi che ogni perioso è perfetto per visitare Hallerbos. La verità è che d’inverno questa foresta Belga, per quanto bella, passa decisamente inosservata.
Durante quasi tutto l’anno la “foresta blu” è una foresta come tante poi arriva la primavera e, come per magia, si trasforma.  Un po’ come un bruco che diventa farfalla,tra metà aprile e metà maggio, Hallerbos cambia pelle e si tinge di blu.

Per cui si, Aprile e Maggio sono decisamente i mesi migliori per visitare Hallerbos.

COSA FARE AD HALLERBOS?

Ad Hallerbos potrete godervi una passeggiare tra altissimi faggi e, durante i mesi giusti, tra splendidi giacinti. La foresta è davverso grande ma non preoccupatevi i diversi percorsi sono ben segnalati. Inoltre è difficile non vedere da lontano le zone in fiore 😉
A parte questo in realtà non c’è molto da fare.  Vi consiglio di portare con voi un buon pranzo/merenda al sacco e di fermarvi in una delle aree relax della foresta e di gustarvi un bel picnic in questa location da favola.

*TRAVEL TIPS*

_ La mattina presto è il momento migliore per girare la foresta blu in tranquillità. Durante gli altri orari potrebbe essere un po’ affollata.

_ Le aree picnic, attrezzate di tavoli e panchine, si trovano al parking 2, 8, 5 e 6.

_ Per tenere “sotto controllo” il livello della fioritura prima del vostro viaggio potete controllare il sito ufficiale dove vengono postati aggiornamenti oppure su Instagram. Impostando la geolocalizzazione e visualizzando i post più recenti di chi è già stato li.

_ I sentieri che portano alle zone coi giacinti in fiore sono segnalate da alcuni paletti colorati di viola.

_ I cani sono ammessi senza problemi, preferibilmente al guinzaglio.

Noi siamo venuti in auto, l’abbiamo lasciato al parcheggio 1, ed abbiamo proseguito a piedi con la Zoe.
Passeggiare lungo i sentieri in fiori di Hallerbos è stato come entrare in uno dei dipinti di Monet, quelli che raffigurano il suo giardino di Giverny.
 
Penso di avervi raccontato tutto quelle che c’è da sapere su questa particolare foresta Belga e non posso che consigliarvi una visita qui, se ne avrete il tempo e l’occasione!

Sharing is caring:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *