Nuova Zelanda,  Oceania

Hobbiton, Nuova Zelanda. Alla scoperta della Terra di Mezzo

Tenetevi forte! Il seguente articolo potrebbe far accellerare il vostro battito, aumentare la respirazione e causare una voglia di partire senza precedenti. Qui infatti troverete informazioni, scritte e visive, che vi porteranno alla scoperta della terra di mezzo e vi faranno sognare ad occhi aperti.
Il problema? Una volta finito di leggere starete già cercando quanto costano i voli per andare in Nuova Zelanda ahahah
Beh, per lo meno è quello che è successo a me qualche anno fa 😉

Sin da bambina il mondo fantastico creato dalla mente di Tolkien mi ha incredibilmente affascinata.
E dopo aver letto “Lo Hobbit” a scuola ed aver visto il cartone animato de “Il Signore degli Anelli“( si, esiste anche il cartone, ed è parecchio vecchio LOL ) e tutti i film della saga, uno dei miei sogni più gradi era visitare Hobbiton ed andare alla scoperta della terra di mezzo di persona.

Sognavo di vivere avventure avvincenti come quelle di Bilbo e Frodo e di far festa nella Contea bevendo sidro e ballando sotto il “party tree” insieme a Samwise Gamgee, Merry, Pipino e tutti gli altri .

Finalmente, qualche anno fa, il mio desiderio è diventato realtà!
Durante il mio anno in Australia ebbi l’occasione di andare a trovare un’amica che viveva in Nuova Zelanda e, a quel punto, una tappa ad Hobbiton era d’obbligo 😉

Dopo questa intro da “FanGirl” sono pronta a raccontarvi tutto su come organizzare un viaggio ad Hobbiton! Pronti ad andare alla scoperta della terra di mezzo insieme?


Dove si trova Hobbiton?

Hobbiton si trova in Nuova Zelanda, più precisamente a Mata Mata nel distretto di Waikato.
Intorno al 1998 Peter Jackson ed il suo team erano alla ricerca della location perfetta per il film “Il Signore degli anelli” . Mentre sorvolavano la fattoria Alexander, grande più di 1200 acri, capirono di subito di essere nel posto giusto.

Mata mata è una piccola cittadina di campagna, piena di fattorie ed immersa nel verde incontaminato della natura circostante.
Durante il percorso in auto, mentre l’emozione di visitare Hobbiton e la contea si facevano sempre più forti, non potevo fare altro che pensare a quanto fosse meraviglioso il panorama fuori dal finestrino.

Da Auckland dista circa 2 ore (170 km), mentre da Rotorua  1 ora e 15 minuti ( 85 km).

Come arrivare ad Hobbiton

Se vi state chiedendo come arrivare ad Hobbiton la risposta è solo una, o quasi. Il modo migliore e più rapido è spostarsi in auto. Se non avete la patente oppure non ve la sentite di guidare tenendo la sinistra, l’unica alternativa all’auto è l’autobus.
Come vi accennavo poco fa, partendo da Auckland, in auto ci vogliono circa 2 ore.
Per quanto riguarda l’autobus invece ci sono diverse compagnie che offrono pacchetti con trasporto ed ingresso al set. Qui trovate quelle consigliate dal sito ufficiale “Hobbiton movie set”.

Biglietti per Hobbiton

I biglietti per Hobbiton sono acquistabili on-line, tramite il sito ufficiale “Hobbiton movie set”.
Vi consiglio di acquistarli per tempo e di farlo prima della vostra visita alla Contea. Hobbiton è una meta molto gettonata e decidendo di acquistare i biglietti in loco, al 99%, rischiereste di non trovare nessun posto disponibile. Il costo dei biglietti per Hobbiton parte da una base di  $89.00 ( 53 € crc) per gli adulti e $44.00 ( 26 € crc) per sotto i 16 anni e gratuito sotto i 9 anni.

C’è poi la possibilità di prenotare tour speciali, come ad esempio quello serale con incluso banchetto ($199.00) o quello con inclusa la colazione ($149.00 ). A settembre inoltre viene organizzato l’Hobbit day, uno splendido evento in costume con musica, giochi e molto altro ancora!
Se avessi avuto l’occasione di visitare Hobbiton in quel periodo ci sarei andata sicuramente *-*

Quando andare ad Hobbiton?

Qual è il periodo dell’anno migliore per andare alla scoperta della terra di mezzo? La risposta è semplice, tutto l’anno! Si, Hobbiton è splendida  ed aperta tutto l’anno ed i tour vengono effettuati anche in caso di pioggia ( a meno che il maltempo non sia davvero grave).
Ma, se volete sapere un periodo preciso, direi che i mesi migliori per visitare Hobbiton sono quelli che vanno da Novembre a Febbraio.

“Ma non fa freddo?” direte voi. No, al contrario, questi sono i mesi più caldi in Nuova Zelanda.
Le stagioni infatti, come in Australia, sono al “contrario” rispetto alle nostre. Il nostro inverno infatti è la loro estate 😉

Tour Guidato di Hobbiton, Nuova Zelanda.

Sapete che è solo dal 2012 che è possibile visitare il set del signore degli anelli? Dopo le riprese dei primi film il set venne completamente smantellato. Fu solo nel 2009, quando iniziarono le riprese de “Lo Hobbit” che il set venne ricostruito e fu deciso di renderlo permanente ed aprirlo al pubblico atraverso tour guidati.

Si, in caso non lo sapeste, visitare Hobbiton in autonomia NON è possibile. L’accesso all’Hobbiton movie set è consentito solo tramite tour guidati organizzati.

Il tour dura circa un paio ore ed inizia al “The Shire’s Rest”, da qui si prenderà una navetta che vi porterà alla contea.
Durante il tragitto sulla navetta la vostra guida inizierà a raccontarvi alcune curiosità e a mostrarvi alcune scene del film. Ecco, in quel momento “l’hype” mi è salito a mille!
Pronti a scoprire la contea di Hobbiton insieme?

*Disavventure di Viaggio*

Prima di procedere coi consigli su cosa fare e vedere ad Hobbiton voglio farvi fare una risata e raccontarvi una disavventura di viaggio che mi è quasi costata la visita al set del Signore degli anelli!


La mia visita ad Hobbiton era programmata lo stesso giorno del mio arrivo ad Auckland. Il piano era che la mia amica affittasse l’auto, mi venisse a prendere in aeroporto ed insieme saremmo andate a visitare il Set.
Ma, ovviamente, quel giorno il sistema operativo dell’autonoleggio decise di non funzionare.  La mia amica era in ritardissimo ed io, impanicatissima in aeroporto, non potevo fare nulla se non aspettare.
Il problema è che, come vi dicevo prima, i biglietti hanno un orario ben preciso e se non si arriva in tempo si rischia non ci sia più posto per un tour in altri orari. Comunque come avrete capito, se vi sto raccontando tutto questo vuol dire che siamo riuscite ad arrivare in tempo.
E con in tempo intendo proprio all’ultimo secondo, stavano chiamando il nostro gruppo ed i nostri nomi. Ma tutto è bene quel che finisce bene no? 😉

Cosa fare e vedere ad Hobbiton

“In un buco nel terreno viveva uno Hobbit. Non era una cavità brutta, sporca, umida, piena di resti di vermi e di trasudo fetido, e neanche una caverna arida, spoglia, sabbiosa, con dentro niente per sedersi o da mangiare: era una casa hobbit, cioè comodissima. Aveva una porta perfettamente rotonda come un oblò, dipinta di verde, con un lucido pomello d’ottone proprio nel mezzo.”

_ J.R.R.Tolkien



Hobbit Hole

Gli “Hobbit Hole”, ovvero le case casette degli hobbit, presenti sul set sono ben 44.
Molte di queste Hobbit hole inoltre sono “a tema”. Ci sono ad esempio la casa dell’artista, quella del fornaio, ecc.. e spesso ci sono anche dei “props” che possono essere utilizzati per creare una perfetta foto ricordo.
E di foto, credetemi, ne farete a migliaia!
La mia preferita, e quella che non vedevo l’ora di vedere dal vivo, era  “Bag End”. La casa di Frodo e Bilbo Baggins <3

*Curiosità*

Non tutti gli hobbit hole sono della stessa misura. Per fare sembrare gli “umani” ed i maghi (come il nostro adorato Gandalf ad espempio) più alti, alcune delle casette sono più piccole di altre. Viva la prospettiva 😉


 

The Green Dragon Inn

Una tappa immancabile  per i fan della saga del “Signore degli anelli” è la locanda del drago verde. È proprio infatti che sono state girate diverse scene del primo film, “La compagnia dell’anello”. La locanda fu realizzata ed aperta al pubblico nel 2012.
Qui vengono servite diverse bevande tra cui una buonissima ginger beer e del sidro di mele!

*Travel Tips*

_ Se deciderete di andare ad Hobbiton in auto ricordate che, in Nuova Zelanda, si guida a sinstra.

_ Non appena sarete sicuri dei giorni in cui andrete in Nuova Zelanda, prenotare i biglietti per Hobbiton. Prenotare per tempo è importantissimo, non facendolo rischiate di presentarvi sul posto e non trovare posto.

_Arrivate puntuali. Come vi dicevo prima ogni tour ha un orario ben preciso e se non arrivate in tempo rischiate che non ci sia più posto in giornata per visitare Hobbiton. Potreste quindi rischiare di perdere la vostra prenotazione.

_Prima della visita, se non l’avete ancora fatto o per ripassare, guardate almeno il primo film della trilogia de “Il signore degli anelli” oppure il primo film de “Lo Hobbit”. Dopo aver visto i film entrete ancora di più nel mood 😉 .

_ Portate con voi un ombrello o un K-way, il meteo Neo Zelandese è un po’ pazzerello.

_Liberate la Memory card della fotocamere/fate spazio sul cellulare perchè con tutte le foto che scatterete ne avrete bisogno!

“Dietro è la casa, davanti a noi il mondo, e mille son le vie che attendon, sullo sfondo di ombre, vespri e notti, il brillar delle stelle. Davanti allor la casa, e dietro a noi il mondo, tornar potremo a casa con passo infin giocondo.”

*

Un viaggio ad Hobbiton, in Nuova Zelanda,  è un must per i fan di “LOTR” ma anche per chiunque sappia apprezzare un po’ di fantasia che prende vita.

Se l’articolo vi è piaciuto condividetelo sui vostri social ♥

Sharing is caring:

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *