Francia

Riquewihr, il paese della Bella e la Bestia

COME IN UN CARTONE DISNEY

Non so voi ma io, ancora oggi che sono una quasi trentenne, potrei guardare e riguaradare i cartoni Disney senza annoiarmi mai, cantandone a squarciagola ogni canzone e sognando ad occhi aperti di poter visitare luoghi come quelli, ritrovandomi improvvisamente in una favola.


So di aver parlato spesso di borghi che sembrano usciti dalle favole in questi giorni ma Riquewir è un borgo davvero speciale, sapete perchè? Ebbene, si dice che Walt Disney ed i suoi disegnatori furono ispirati proprio da Riquewihr quando crearono le ambietazioni per città di Belle de ” La Bella e la Bestia“! Scoperta questa cosa come potevo non andarci? Diventò subito una tappa obbligatoria!

NATALE A RIQUEWIHR

Siamo stati a Riquewihr il 26 dicembre, subito dopo i principali giorni di festa, e diciamo che, col senno di poi, non è stata la migliore delle idee. Riquewihr a Natale può essere davvero affollatissimo e, girare per le sue vie in pieno pomeriggio, un’esperienza non proprio rilassante. Ma si sa che durante le feste le cose vanno così e non bisogna assolutamente farsi demoralizzare.

In questo periodo dell’anno il paese è un’esplosione di colori ed indossa il suo miglior vestito da festa. Le decorazioni natalizie infatti sono splendide e gli donano un non so chè di magico.
Dalle botteghe si sprigioanno profumi deliziosi di vin chaud e bretzel caldi, al cui richiamo non riuscirete a resistere 🙂

COSA VEDERE A RIQUEWIHR

Passeggiamo lungo la Rue du Gènèral de Gaulle e ci fermiamo ad osservare alcuni dei più importanti edifici storici della città come la casa Au Bouton d’Or, la casa del viticoltore e la Maison du Marie Eberlin ma ci imabattiamo anche in curiose botteghe come quella della Maison des Legendes dove le protagoniste sono creature magiche e fantastiche ( Alcune ero convinta fossero befane ma credo che in realtà fossero semplicemente streghe 🙂 ) che potrebbero essere sicuramente un souvenir unico e particolare.

Uno dei simboli più famosi di Riquewihr è il “Dodler“, una torre che faceva parte della cinta muraria originaria della città, che oggi ospita un museo di arte e tradizione popolare Alsaziana . Attraversando l’arco del Dodler ci si ritrova di fronte alla “Porta Alta” ovvero la parte della città dai tratti medioevali meglio conservati.

Per finere il mio consiglio è di andare in paese il mattino presto quando l’atmosfera è più tranquilla e le vie meno trafficate. Così facendondo sentirete meno lo stress della folla e riuscirete a godervi appieno la vostra visita a Riquewihr.

*TRAVEL TIPS*

_ Riquewihr a Natale è sicuramente magica ed i mercatini sono splendidi ma, se volete evitare la folla, venite qui la mattina presto

_ Il borgo è splendido in ogni stagione ed essendo molto piccolino si gira facilmente a piedi ed in poco tempo.

_ Non perdete le botteghe tipiche ed assaggiate i Bretzel caldi.

_ Perdetevi tra i suoi vicoli, è li che si nasconde la vera magia 😉

Sharing is caring:

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *