australia,  Istantanee di Vita,  melbourne

Un passo più in là. Quando partire diventa un’esigenza che non puoi più ignorare.

Non ricordo esattamente come o perché sia cresciuta in me questa idea, idea che col tempo è diventata proprio un’ esigenza, di lasciare la vita che mi ero costruita per andare alla ricerca di qualcosa che, cosa fosse esattamente, non lo sapevo neanche io.

Un’esigenza che si è fatta strada dentro di me con una tale forza, una prepotenza che non saprei spiegare, un’esigenza che fino a poco prima non sapevo nemmeno di avere ma che ormai non potevo più ignorare e che mi ha spinto a prendere coraggio e realizzare che era arrivato il momento di cambiare.

Per quanto convinta fossi che le cose dovevano cambiare c’era una domanda costante che cercava di far crescere dei dubbi dentro di me: “Perché lasciare tutto? Un lavoro sicuro e stabile, un appartamento che iniziava a sembrare casa, una vita in cui mi ero integrata, persone a cui volevo bene, perché?”.  Dubbi che non erano forti abbastanza da fermare quel desiderio di cambiamento che ormai era cresciuto in me.

Quando ho iniziato a raccontare di questa mia “pazza” idea di lasciare tutto e partire, le persone vicino a me reagivano dandomi della matta o dicendo che invidiavano il mio coraggio, due reazioni completamente opposte. La verità è che spesso le persone proiettano le loro paure su di noi e questo non deve influenzarci, noi siamo gli unici che sanno cosa è meglio per noi, cosa davvero ci farà stare bene. Per cui la risposta alla domanda di prima, “perché lasciare tutto?”, è una sola.

Quando arrivi ad un punto della tua vita in cui quello che fai non ti stimola più e non ti da soddisfazione, non basta più stare fermi ed aspettare che le cose cambino da sole, è proprio questo i momento in cui bisogna agire. Per cui no, non sono matta a pensare di lasciare tutto, ho finalmente aperto gli occhi e ho accettato che questa non è più la strada che voglio seguire, che fare un salto nel vuoto non sapendo a cosa andrò in contro è meglio che vivere ogni giorno una vita che non mi da più stimoli.

C’è una frase di De Gregori che rispecchia pienamente il mio pensiero:

Per salvarti la vita devi uscire da quadevi lasciare la vecchia strada e fare un passo più in làla direzione nuova la devi scegliere tuper salvarti la vita devi rischiare di più
Estratto di testo della canzone “MAYDAY” di Francesco De Gregori

Non dobbiamo lasciare che le nostre paure siano un freno, per essere felici bisogna rischiare.

Io ho deciso di rischiare, di partire e ricominciare. Spero che questa scelta mi aiuti a crescere e a capire cosa voglio dalla mia vita, per ora mi vedo come un’inguaribile sognatrice che per esistere ha bisogno di conoscere, viaggiare, scoprire e non fermarsi. Alla fine, se ci pensate, il momento non sarà mai quello giusto, per cui, se non ora… Quando?

-Fede

Sharing is caring:

0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *